ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE - COME FARE PER NON SBAGLIARE

11/11/2015

SPORTIVE DILETTANTISTICHE - COME FARE PER NON SBAGLIARE [continua]
CERTIFICAZIONE MEDICA PER ATTIVITA' NON AGONISTICA

11/01/2014

Chiarimenti sull'applicazione delle nuove norme contenute nella legge 98 del 9 agosto 2013 in merito alla certificazione sportiva non agonistica e a quella per l’attività ludico motoria amatoriale, il Ministero della salute in una nota alla Federazione italiana medici di famiglia conferma .. [continua]
Il Dirigente Sportivo

23/11/2012

Il Dirigente Sportivo e lo sport in Italia: gli elementi del cambiamento [continua]
Portale Fipav Tesseramento online Logo Coni Fipav Guida Pratica Agenda Federale Puglia
Giornata Mattina Pomeriggio
Lunedì chiuso 17.00 - 20.00
Martedì chiuso chiuso
Mercoledì chiuso 17.00 - 20.00
Giovedì chiuso chiuso
Venerdì chiuso 17.00 - 20.00
Sabato chiuso chiuso

Home Page

DOTAZIONE ED UTILIZZO DEFIBRILLATORI
Per opportuna conoscenza, comunicazione del CONI, del 22 luglio 2016, a firma del Segretario Generale Roberto Fabbricini, avente per oggetto “differimento del termine previsto  dal Decreto del Ministero della Salute del 24 aprile 2013 in materia di dotazione e utilizzo di defibrillatori semiautomatici e di eventuali altri dispositivi salvavita”. ALLEGATO
FEDERICA TI VOGLIAMO BENE
                                                                            
Cara Federica,
nel cuore della notte ha allarmato tutti noi il bip di uno messaggio: “È morta Federica”. Abbiamo appreso così che Te ne sei andata, senza averTi potuto salutare, senza aver avuto il tempo di prepararci a un distacco che lacera e ferisce di dolore la carne e l’anima.
Questo accade sempre quando si perde un Amico.
L’Amicizia non si perde ma è spirito che non si cancella, che resta come arricchimento, che sedimenta nell’intimo e ci consola, che vive nei ricordi e nelle emozioni. L’Amico si perde, momentaneamente, come tutte le persone care che si ritroveranno nella Vita Eterna, ma il momentaneamente durerà comunque tutta la vita terrena e anche se fosse un giorno solo sarebbe un tempo enorme.
Ci hai onorato, rallegrato, arricchito con la Tua Amicizia con la Tua energia sempre attiva nel fare, soprattutto nel partecipare senza mai tirarTi indietro. Siamo sicuri che è stato così per tutte le persone che abbiamo condiviso questo privilegio e siamo in tanti, ancora oggi, sgomenti, increduli e sinceramente addolorati.
E’ nei nostri ricordi quella Tua immediata disponibilità che si è poi rivelata gesto indispensabile perché tu fossi COMMISSARIO TERRITORIALE UdG e tu da subito ti sei dimostrata all'altezza del compito, dimostrandoti sempre severa e protettiva con i tuoi arbitri, quasi fossero tuoi figli, sei riuscita a coinvolgerli e a farli crescere come non mai con il tuo entusiasmo generoso, la grande e disinteressata disponibilità, l'appassionata condivisione, la serietà, l'affetto schietto e senza inutili fronzoli.
Insomma è stata anche una grande Amicizia, così noi l’abbiamo vissuta... così la terremo con noi.
Nei giorni che verranno, domani e i prossimi giorni di questa vita, racconteremo a quelli che incontreremo, arbitri, dirigenti, atleti, amici, cose che forse avranno dimenticato nell’ammasso dei ricordi di una vita intera e loro ci racconteranno cose che forse ora non ci sovvengono. È così che intendiamo celebrare un Amica, senza retorica, senza bandierine di effimera durata, con l’allegria e la gioia che quei ricordi raccontano perché descrivono una persona come Te, Cara Federica, una persona cara, mite, allegra, sincera, generosa, solare, positiva.
Ecco alcune delle tante cose per cui sei stata per tutti noi un’Amica indimenticabile. Ecco perché c’è già il vuoto della Tua presenza fisica che si annunciava, quando salutavi Stefano, con quel Tuo “Ciao Capo” e lo dicevi sempre quando Ti si incontrava o quando Ti avvicinavi. Ma non c’è, non ci sarà mai un vuoto nel profondo di sentimenti che non temono neppure la morte.
Ciao Federica, Amica carissima e grazie per tutto.
Ha scritto Cicerone, in una delle sue filippiche: la vita dei morti è nel ricordo dei vivi!
Federica, noi tutti ti ricorderemo sempre perché tu non debba morire mai!
Riposa in pace con a fianco per sempre il tuo piccolo Andrea. 
 
Molti la conoscevano come arbitro, molti come commissario FIPAV!
Altri la conoscevano come mamma, altri ancora semplicemente come donna!
Chi ha avuto il piacere di conoscere la Federica arbitro, commissario, mamma, donna e amica ha potuto constatare che era una persona straordinaria; sempre pronta a sorridere, sempre pronta ad aiutare gli altri. Non si risparmiava mai, si dava sempre al 1000%, anche quando non poteva!
Come arbitro ha sempre indossato  i valori della lealtà, come commissario quello della protezione di chi rappresentava.
Il tuo sorriso rimarrà per sempre nella nostra mente! Ti vogliamo bene.

 
Tesseramento Ufficiali di Gara - Importi e scadenze Stagione 2016/2017
Come tutti Voi sapete, la stagione agonistica ha inizio il 1 luglio e pertanto, a partire da tale data, è possibile rinnovare il tesseramento.
Ferma restando comunque la necessità di rinnovare il tesseramento prima di partecipare a qualunque evento (ad esempio: gare amichevoli e/o tornei, riunioni tecniche e/o corsi di aggiornamento; etc..) si comunica che il termine ultimo, non prorogabile, è fissato per venerdì 26 agosto 2016.
 
Tale  scadenza vale  anche  per gli Arbitri della Categoria Regionale che verranno inseriti nell’elenco dei Segnapunti addetti al Referto Elettronico nei Campionati delle Serie A1e A2 Maschile e Femminile.

Per gli Ufficiali di Gara delle Categorie Regionali e Provinciali, il termine ultimo, non prorogabile, è fissato relativamente per venerdì 30 settembre 2016 e lunedì 31 ottobre 2016.
 
Destinatari Importo Rinnovo Tesseramento 2016/17 Causale
Arbitri Categoria Nazionale Ruolo A Euro 125,00 07
Arbitri Categoria Nazionale Ruolo B Euro  50,00 07
Delegati Arbitrali Categoria Nazionale Euro  50,00 08
Arbitri Categoria Regionale Euro  25,00 07
Osservatori Categoria Regionali Euro  25,00 08
Arbitri Categoria Provinciale Euro  20,00 07
Segnapunti Categoria Provinciale Euro  20,00 42
Ufficiali di Gara  che, dopo aver superato con esito positivo i corsi per la nomina di Arbitri indoor o Segnapunti nella corrente stagione agonistica, sono stati tesserati per la prima volta e che quindi hanno beneficiato di un primo anno di tesseramento gratuito.
 
A tali Ufficiali di Gara viene concesso un ulteriore anno di tesseramento gratuito e pertanto il termine del periodo di gratuità viene posticipato dal 30 giugno 2016 al 30 giugno 2017. Gli stessi, quindi, saranno tenuti a pagare la quota di tesseramento a partire dalla stagione 2017/2018.


Modalità Operative
Gli Ufficiali di Gara dovranno effettuare, per il rinnovo del tesseramento, il versamento nell’apposita sezione di FIPAV on line – Ufficiali di Gara (rinnovo tesseramenti) utilizzando soltanto la carta di credito in quanto non sarà più possibile effettuare il pagamento tramite conto corrente postale.
Gli Ufficiali di Gara, in regola con i pagamenti, potranno portare a compimento la procedura fino alla
stampa della certificazione di avvenuto tesseramento. Laddove invece l’Ufficiale di Gara non fosse in regola con la sua posizione tesserativa, riceverà, al termine della procedura, un messaggio che, oltre a spiegare il problema riscontrato, lo inviterà a recarsi presso il proprio Comitato Provinciale per verificare la posizione, regolarizzarla e stampare quindi la certificazione di avvenuto tesseramento.
Copyright FIPAV Taranto - Tutti i diritti riservati - Email: fipavtaranto@fipavtaranto.it - Web Design Newb.it