CERTIFICAZIONE MEDICA PER ATTIVITA' NON AGONISTICA

11 gennaio 2014

Chiarimenti sull'applicazione delle nuove norme contenute nella legge 98 del 9 agosto 2013 in merito alla certificazione sportiva non agonistica e a quella per l’attività ludico motoria amatoriale, il Ministero della salute in una nota alla Federazione italiana medici di famiglia conferma .. [continua]
FIPAV - COMITATI

26 settembre 2013

Di seguito tutti i comitati FIPAV con i relativi codici [continua]
CODICE QR

08 agosto 2013

MODULO AUTORIZZAZIONE TORNEO

20 marzo 2013


Molte società organizzano senza autorizzazione Tornei e/o gare Amichevoli si preme sottolineare cosa prevede il Regolamento Gare facendo presente che se non autorizzazti dall'organo competente in primo luogo tutti i partecipanti non sono assicurati e per tutti i partecipanti costituisce .. [continua]
RICHIESTA ATTI GIURISDIZIONALI

07 febbraio 2013

RICHIESTA ATTI GIURISDIZIONALI http://www.fipavtaranto.it/Modulistica.asp?Tipo=6 [continua]
Portale Fipav Tesseramento online Logo Coni Fipav Guida Pratica Agenda Federale Puglia
Giornata Mattina Pomeriggio
Lunedì chiuso 17.00 - 20.00
Martedì chiuso chiuso
Mercoledì chiuso 17.00 - 20.00
Giovedì chiuso chiuso
Venerdì chiuso 17.00 - 20.00
Sabato chiuso chiuso

Home Page

CALENDARI
CAMPIONATO CALENDARIO PROVVISORIO  CALENDARIO DEFINITIVO 
UNDER 18 FEMMINILE GIR. UNICO GIR. UNICO         NOTIZIE UTILI
UNDER 17 MASCHILE GIR. A         GIR. B GIR. A  -  NOTIZIE UTILI      GIR. B - NOTIZIE UTILI
    CALENDARIO        NOTIZIE UTILI
    CALENDARIO        NOTIZIE UTILI
TRASFERIMENTO SEDE
SI COMUNICA CHE IL CP FIPAV TARANTO SI E' TRASFERITO

COMITATO PROVINCIALE TARANTO
Federazione Italiana Pallavolo
c/o Coni Point, Via Pisa, 4  - 74121 Taranto
Tel +39 099.73.66.741 - Fax +39 099.96.42.097
LE PRINCIPALI NORME DELLA STAGIONE SPORTIVA 2014-2015
MONDIALI DI VOLLEY FEMMINILI 2014.
Prenotazione biglietti e promozioni per società FIPAV
Parte da oggi la promozione, riservata alle società FIPAV, per la prenotazione dei biglietti dei Mondiali femminili di volley che si svolgeranno a Bari (PalaFlorio) dal prossimo 23 settembre 2014. Le società affiliate FIPAV, infatti, avranno diritto a 3 biglietti omaggio per ogni 12 biglietti prenotati tramite la pagina dedicata, sul sito del Comitato Regionale Puglia all'indirizzo http://www.fipavpuglia.it/biglietteria.asp
La promozione è valida per prima e seconda fase per biglietti di Tribuna mediana numerata e Tribuna superiore non numerata.

E' inoltre possibile prenotare gli abbonamenti per seguire tutte le gare pomeridiane della prima fase e per la seconda fase.

Diversamente abili
I diversamente abili, in possesso del certificato attestante una invalidità minima del 74%, potranno assistere gratuitamente agli incontri del Mondiale 2014, con un accompagnatore, nel settore loro riservato fino ad esaurimento dei posti. La prenotazione potrà essere effettuata inviando una mail all'indirizzo ticket@volley2014.it, indicando il proprio nome, il giorno della gara alla quale si intende assistere e il nome dell'accompagnatore. I biglietti potranno essere ritirati il giorno stesso dell'evento presso la biglietteria, presentando il certificato di invalidità."

Ingresso gratuito per bambini
L'ingresso gratuito, senza diritto di posto, è previsto per bambini sotto i 6 anni di età
info: ticketing.bari@volley2014.it   
La città di bari si prepara a vivere da protagonista i mondiali di volley femminili 2014. A Settembre la puglia avrà l'onore di tornare a vivere il volley di alto livello ospitando tifosi e appassionati di tutto il mondo.

MONDIALE DEI PICCOLI   
 CLASSIFICA
SQUADRA PUNTI QUOZ P. PUNTI F. PUNTI S.
MESSICO 10 1,3000 286 220
KAZAKISTAN 10 1,0973 282 257
THAILANDIA 8 1,0760 283 263
RUSSIA 8 1,0425 270 259
OLANDA 7 1,0000 252 252
USA 2 0,6026 185 307
SI COMUNICA CHE LA FASE FINALE DEI MONDIALI DEI PICCOLI FISSANTA PER LA GIORNATA DEL 15 GIUGNO E' STATA RIMANDATA.  Lettera del C.O.L.
Mancati versamenti da parte delle società – blocco procedura Riaffiliazione 2014/2015
Si rammenta di verificare sulla piattaforma portalefipav.net, nella sezione partite contabili, la propria situazione amministrativa e contabile, relativa alle pendenze aperte. 
Ove dovessero risultare partite contabili in stato "APERTA" (quelle evidenziate in giallo),le Società sono tenute a inviare tempestivamente ed ESCLUSIVAMENTE tramite E-Mail all'indirizzo: segreteria@fipavtaranto.it, attestazione di relativo bonifico o bollettino postale del pagamento della relativa somma debitoria, solo successivamente sarà portata in Stato di "CHIUSA". 

Tali operazione di regolarizzazione della posizione amministrativa e contabile, dovranno essere concluse tassativamente entro la fine della Stagione Agonistica 2013/2014, al fine di permettere le successive operazioni di riaffiliazione e iscrizione campionati.

Le Società che non hanno provveduto a corrispondere alla FIPAV e/o ai Comitati Regionali- Comitati Provinciali FIPAV gli importi delle tasse dovute per la stagione sportiva 2013-2014, non possono rinnovare l’affiliazione per la stagione sportiva 2014-2015.
Per procedere al rinnovo dell’affiliazione è necessario che le società corrispondano quanto dovuto a FIPAV con carta di credito on line, ai Comitati Regionali/Comitati Provinciali FIPAV direttamente con versamento sui rispettivi conti correnti provvedendo ad inviare copia della ricevuta del pagamento effettuato al Comitato Regionale/Comitato Provinciale FIPAV competente per territorio.
Al termine delle verifiche contabili, se non sarà riscontrato alcun saldo passivo del sodalizio nei confronti di FIPAV e/o dei Comitati Regionali-Comitati Provinciali FIPAV si provvederà a rimuovere il blocco al tesseramento on-line per permettere alle società di procedere on-line al rinnovo dell’affiliazione.
La stessa procedura di blocco della riaffiliazione sarà messa in atto anche per quelle società che non hanno provveduto all’iscrizione al Registro Nazionale delle Associazioni e Società Sportive dilettantistiche del CONI.
Decreto Legislativo n. 39 emanato il 4.3.2014
Il 6 aprile prossimo entrerà in vigore il Decreto Legislativo n. 39 emanato il 4.3.2014, il quale ha attuato la direttiva europea 2011/93/UE relativa alla lotta contro l'abuso e lo sfruttamento sessuale dei minori e la pornografia minorile. L’articolo 2 del citato decreto ha stabilito che il soggetto che intenda impiegare al lavoro una persona per lo svolgimento di attività professionali o attività volontarie organizzate che comportino contatti diretti e regolari con minori deve richiedere il certificato penale del casellario giudiziale. In caso di mancato adempimento il datore di lavoro è soggetto al pagamento di una sanzione amministrativa pecuniaria da euro 10.000,00 a euro 15.000,00 (art. 2 D.L. 39/2014). A tal proposito sono stati già avviati contatti con l'Ufficio Legislativo e Legale del CONI, al fine di fare chiarezza sulla portata applicativa della nuova normativa e sulla eventualità che sia ammissibile, nella fattispecie, l'autocertificazione dell'interessato. Non appena saranno disponibili ulteriori informazioni sarà nostra cura darne pronta comunicazione. AUTOCERTIFICAZIONE PER ASSOCIAZIONI SPORTIVE  RICHIESTA CERTIFICATO CASELLARIO GIUDIZIALE  DELEGA RICHIESTA CERTIFICATO GIUDIZIALE  Ministero Giustizia  nota di chiarimento sui tempi di rilascio dei certificati - Ministero Giustizia nota di chiarimento sulla portata applicativa
DECRETO 24 APRILE 2013 DEL MINISTERO DELLA SALUTE
“Disciplina della certificazione dell’attività sportiva non agonistica e amatoriale e linee guida sulla dotazione e l’utilizzo di defibrillatori semiautomatici e di eventuali altri dispositivi salvavita” “Decreto Balduzzi”
IL SITO FIPAV TARANTO ORA IN VERSIONE MOBILE
Il sito www.fipavtaranto.it si arricchisce di un nuovo componente; è stata, infatti, creata la versione mobile del sito web del Comitato Provinciale FIPAV Taranto, in collaborazione con Power Sport. Più immediata e graficamente "leggera", la versione mobile ti permette di accedere a tutte le pagine principali del sito: "News", “Pallavolo Dove?”, "Risultati", "Comunicati" e "Società". Scopri le novità accedendo al sito http://www.fipavtaranto.it/mobile  dal tuo telefonino, e rimani sempre aggiornato sul mondo della pallavolo FIPAV Taranto.
REQUISITI CAMPI DI GARA
Il Consiglio Federale nella riunione del 16 u.s. ha deliberato le MISURE MINIME per l’omologazione dei campi di gioco per i Campionati di serie e di categoria Regionali e Provinciali. Per misure minime si intendono quelle al di sotto delle quali non sarà possibile concedere alcun tipo di deroga, mentre ogni Comitato potrà innalzare tali misure nel caso lo ritenesse possibile in relazione alle caratteristiche dei campi di gioco dislocati sul proprio territorio.
*** IMPORTANTE *** RINNOVO FIRMA DIGITALE *** IMPORTANTE ***
Si invitano i Sigg. Presidenti delle Societa' affiliate a controllare la scadenza del proprio dispositivo di firma digitale. La verifica puo' essere effettuata tramite il software DIKE UTIL alla voce "RINNOVO CERTIFICATI ". Il rinnovo e' gratuito ed avviene in pochi minuti. Resta inteso che per il rinnovo e' fondamentale una connessione ad internet e che tutti i software  necessari (Java, Dike, Dike Util ed Internet Explorer) siano correttamente aggiornati. Per eventuali chiarimenti il RAO del C.P. e' a disposizione.
DOCUMENTO DI IDENTITA'

Con l’avvio della nuova stagione sportiva, tutte le Società saranno chiamate al disbrigo di varie incombenze quali, ad esempio, la necessità di reperire un valido Documento di Identità dei propri Tesserati, indispensabile per lo svolgimento delle gare ufficiali.
Pertanto, si ritiene utile informare che, l'art. 10 del Decreto legislativo n° 70 del 13 maggio 2011 ha introdotto nuove disposizioni in materia di Carte di Identità.

In particolare, con il comma 5 del citato articolo, è stato soppresso il limite minimo di età per il rilascio della carta di identità, precedentemente fissato in anni 15; è stata stabilita una validità temporanea diversa a seconda della fascia di età del richiedente e precisamente:
- minori di età compresa tra 0 e 3 anni: validità 3 anni;
- minori di età compresa tra 3 e 18 anni: validità 5 anni;
- maggiori di anni 18: validità 10 anni.

Circolare del Ministero dell’Interno n° 15/2011.

VADEMECUM ASSICURATIVO

Compagnia Assicuratrice : Allianz S.p.A.

Agenzia di Competenza : Allianz Lloyd Adriatico - Roma Certigo 795 - Viale Parioli 56 00197 Roma
Tel 0680690078 – Fax 0692933964
Il numero '06/80690078 potrà essere contattato dai soggetti assicurati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 09:00 alle ore 13:00;
  • il martedì e giovedì anche dalle ore dalle ore 15:00 alle ore 17:30;
per:
  • per tutte le problematiche relative alle coperture assicurative, con certezza di interlocuzione, completezza di risposte;
  • per valutazioni circa i programmi assicurativi attivati con la corrente stagione sportiva;
  • per informazioni sull’attivazione delle coperture già previste;
  • per informazioni sulle procedure da seguire in caso di infortuni;
  • per tutte le informazioni riguardanti lo stato dei sinistri.
In alternativa, per le medesime questioni,è a disposizione dei tesserati l’indirizzo di posta elettronica sinistri-fipav@certigo.it avendo cura di indicare sempre nome cognome e matricola del tesserato, ed un recapito telefonico, e se possibile il codice della Società di appartenenza e la sua esatta denominazione.
In ogni caso, rimane comunque disponibile l’indirizzo di posta elettronica federale assicura@federvolley.it per quesiti di carattere generale inerenti il settore assicurativo, che esulano dalla trattazione dei sinistri.
TESSERAMENTO ATLETI ITALIANI - MODULO F - I - L - L1
Per maggiore chiarezza, si ribadisce che, la società regolarmente affiliata, effettua il tesseramento atleti e/o Nulla Osta per la stagione sportiva in corso con la smart card autonomamente, custodisce e conserva presso la propria sede per almeno 5 anni il modulo di tesseramento. Tutto ciò determina l’immediata omologa del tesseramento. Pertanto, per evitare infrazioni disciplinari, si invitano i Presidenti delle società che effettuano queste  operazioni di accertarsi della completezza del modulo F - I - L - L1  e dell’autenticità della firma dell’atleta, e , se minorenne, di chi ne esercita la potestà (genitore), prima di apporre la propria firma digitale.
Copyright FIPAV Taranto - Tutti i diritti riservati - Email: fipavtaranto@fipavtaranto.it - Web Design Newb.it